Ora locale 13:22:58 ITA | ENG | DEU | RUS | ESP



Camere Prestige

Le Camere Prestige sono il cuore della Villa, si trovano al piano terra e sono interamente affrescate con le pitture originali, risalenti alla fine del 1400/1500 e riportate al loro antico splendore dopo un lungo restauro conservativo.

I colori e il raffinato arredo rievocano lo stile originario delle stanze, riportandoci all'atmosfera signorile della bella Serenissima.

Le camere della Villa sono tutte uniche nel loro genere e le Prestige, attraverso gli affreschi, raccontano tutte una loro storia...

Figliuol prodigo: la camera è completamente affrescata in tutte le sue pareti. Le pitture rappresentano la parabola del figliuol prodigo, narrata nel Vangelo ed episodio accaduto all'interno della stessa famiglia degli Zane.

Il Zane aveva molti figli, due dei quali gemelli (affrescati sopra la porta della stanza), uno particolarmente birichino che dopo svariate liti con il padre decide di lasciarlo ed allontanarsi così dalla sua famiglia. I quattro capitelli affrescati sulle pareti rappresentano le quattro stagioni; raffigurati i banchetti e la vita mondana ai quali il figliul prodigo ha partecipato lontano da casa.

Importante l'allegoria "della giustizia", rappresentata dalla Dea con la bilancia, che raffigura in qualche modo il perdono.

Per finire il ritorno del figlio dal padre caritatevole, che lo accoglie con un abbraccio e sullo sfondo si vede la preparazione del "bue grasso" e del banchetto per i festeggiamenti.

La Speranza: gli affreschi di questa stanza sono più antichi, risalgo alla fine del 140. Ben evidente la differenza del tratto del disegno, la diversità dei colori e la loro composizione: in quell'epoca si usava affrescare le pareti come se fossero ricoperte dalla tappezzeria, una sorta di carta da parati.

Questa stanza ha l'intero soffitto di legno, a cassettoni tutti dipinti a mano.

L'affresco sopra la porta raffigura una nobile fanciulla, che spera e prega per il ritorno del suo amato partito per la guerra.

La Serenissima: in questa stanza gli affreschi narrano il vecchio e importante mestiere dei "mercanti" di Venezia.

Su una parete sono raffigurati il Dio del Mare e il Dio del Vento, in rappresentanza di Venezia, quale porto di partenza per le varie destinazioni dei mercantili che si dirigevano verso la Grecia (presenti, infatti, diverse figure mitologiche) e verso l'Oriente.

In questa stanza sono raffigurate l'allegoria della "purezza" (sopra una finestra) e l'allegoria "della forza" (sopra la porta): la prima è una Dea con i seni scoperti che abbraccia l'unicorno, la seconda è una donna che sembra sollevare un pilastro.

L'aquila e il cane rappresentano rispettivamente la vista, il dominio, il fiuto (per gli affari) e gli affetti (per la famiglia): ricordiamo che gli Zane avevano una bella famiglia numerosa alla quale erano molto legati, ed erano grandi e importanti mercanti. Anche questa stanza ha il soffitto a cassettoni di legno, originali e interamente dipinti a mano...

Tutte le camere sono dotate di tutti i comfort e ciascuna ha il proprio bagno privato.

Servizi: connessione wireless, televisore LCD con programmi satellitari, frigo bar, cassaforte e ampia sala da bagno. In alcune camere è possibile, su richiesta, l’aggiunta del 3° letto.













 


 

 

 

 



2 BRO SAS - SEDE LEGALE: VIALE ANTONIO PAOLUCCI, 5 - 30175 MARGHERA - VENEZIA - P.I. 04239940275                                                                                                                                 privacy
Tel. +39 041 412216 - Fax. +39 041 5131065 - info@cazanemartin.it